Nuovo spin S. F. Tennis Club: Piano cerca riqualificazione uffici

San Francisco Tennis Club al Quinto e Brannan strade, lungo una proprietà ambita dagli sviluppatori, sarebbe demolita per far posto ad un ufficio di sviluppo e più piccoli, un campo da tennis e un health club con un nuovo piano presentato con il Dipartimento di Pianificazione urbana.
Il proprietario, il Bay Club, sta lavorando con gli sviluppatori TMG Partners e Alexandria Real Estate Equities su un piano che prevede un 370.000 piedi quadrati, complesso di uffici di cinque piani, un club sportivo di 25.000 piedi quadrati, e quattro campi da tennis, secondo i documenti di pianificazione.
L’attuale sito dispone di 24 campi da tennis, 12 al coperto e 12 sul tetto, insieme a un livello di club tentacolare che comprende una palestra, caffè e bar con vista sui campi al coperto.
Bay Club Presidente e CEO Matthew Stevens ha detto che il ” Bay Club è attivamente partecipando al potenziale sviluppo del 645 Fifth St. posizione compresa l’aggiunta di strutture ricreative che incorporano fitness e tennis nel progetto per il quartiere di SoMa.”
L’applicazione del progetto è l’ultimo di una serie di sforzi per riqualificare le proprietà di SoMa che sono viste come morbide o sottoutilizzate. Per decenni il club, costruito nel 1974, è sembrato un adattamento naturale nel patchwork di magazzini e studi di artisti, garage di auto e bar in pelle che componevano il tessuto gradualmente gentrifying del quartiere.
I giocatori hanno il sopravvento
Ma come lo status di San Francisco come un centro internazionale di innovazione tecnologica ha preso slancio, le entrate generate da un club di tennis a 24 campi ha iniziato a impallidire in confronto a ciò che potrebbe essere guadagnato attraverso usi più densi come un grande complesso di uffici o una torre condominiale.
Altri progetti simili di SoMa in corso includono la riqualificazione della proprietà Flower Mart a Sixth e Brannan e la proposta di trasformazione di una collezione di 4 acri di pacchi che la Hearst Corp., società madre di The Chronicle, possiede a Fifth e Mission.
Eppure, come diversi sviluppatori hanno scoperto negli ultimi dieci anni, i club di tennis e la politica di uso del suolo hanno dimostrato di essere una combinazione combustiva a San Francisco-e finora i giocatori di tennis, e non gli sviluppatori, hanno avuto il sopravvento.
Nel 2007 i membri del San Francisco Tennis Club hanno combattuto contro un piano di Pulte Homes per costruire una torre di condominio. Il progetto è stato infine abbandonato. Alle 8 Washington St., i membri di quello che ora è chiamato Bay Club at the Gateway-gestito dalla stessa società come il San Francisco Tennis Club — ha svolto un ruolo centrale nel sconfiggere un piano per costruire 165 condomini.
I membri del tennis club dicono che si opporranno piani per sbarazzarsi del centro attuale. Il club è un alveare di attività di tennis ogni giorno dell’anno. Ha 60 squadre di tennis. I giocatori regolari vanno dagli scolari agli uomini e alle donne fino ai 90 anni.
“Sono abbastanza sicuro che ci sarà uno sforzo organizzato per salvare questo posto — molte persone lo adorano”, ha detto Eric Ivary, membro di lunga data. “È estremamente vario – mi sembra una vecchia scarpa. Non è come un hotel a cinque stelle.”
Ivary, che ha 65 anni e va al club” da sei a sette volte a settimana”, ha detto che lo sviluppo incombente è il discorso del club. Alcuni membri che hanno combattuto duramente contro le ultime proposte di sviluppo potrebbero non avere l’energia per farlo di nuovo, ma i membri più giovani hanno iniziato una pagina Facebook per informare i membri di ciò che sta accadendo.
Il Bay Club ha sottolineato che il club rimarrà dove è almeno fino a luglio 2017 e che qualsiasi nuovo sviluppo includerà un centro fitness.
La società sta esaminando diverse proprietà, tra cui il Palazzo delle Belle Arti e alcuni terreni di proprietà del porto di San Francisco, come potenziali case per un nuovo club di tennis. In una dichiarazione, Alexandria — uno dei più grandi sviluppatori di spazio biotech-ha dichiarato che la joint venture con i partner TMG di sviluppo locale “sfrutta la piattaforma di spazio di lavoro di Alexandria technology e life sciences utilizzando la migliore esperienza locale di TMG in diritti, progettazione, ingegneria e costruzione.”
Pacchi da rezoned
” Siamo lieti che il Bay Club lavorerà con noi per continuare a gestire un centro fitness e tennis presso la proprietà e ci offrono l’opportunità di combinare la struttura ricreativa con spazio di lavoro moderno, ” ha detto Steve Richardson, Chief Operating officer di Alexandria.
Mentre la proposta tennis club è coerente con la zonizzazione SoMa occidentale attualmente in atto, in ultima analisi, ciò che è costruito ci potrebbe essere molto più alto e più ambizioso. Il sito è uno dei” big seven ” pacchi di sviluppo che saranno riassegnati sotto il piano SOMA centrale, che potrebbe triplicare le altezze consentite. Una volta fatto ciò, il centro di tennis a quattro campi proposto dal piano potrebbe essere sviluppato come unità abitative a prezzi accessibili 150. Il piano centrale SoMa è sulla buona strada per essere adottato alla fine del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.